Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La diffidenza alza reticolati di paura attorno..." di Lucia Gaianigo


22
postato da , il
Beh, il pensarsi  reciprocamente ogni sera può andar bene senza termine per i fidanzatini, gli accademici e gli ammogliati con prole; per gli altri  prima o poi arrivano, in un ordine decrescente di invidiabilità e crescente di sana normalità, crociere romantiche nei mari del Sud, tour dei castelli della Loira, soggiorni in Costa Azzurra, Smeralda, Amalfitana, week end fuori porta, frequentazioni di discoteche, ristoranti, paninoteche, birrerie o festival dell’Unità, passeggiate domenicali in bicicletta o anche a piedi, o alla peggio matrimoni religiosi e civili, o addirittura unioni di fatto senza intervento di barbagianni benedicenti, per starsene in pace a casa propria.
E questo è un bel balzo in avanti sulla via della vivibilità, se si pensa che c’è anche, e ci sarà sempre di più con l’aria che tira, chi alla sera, al tramontar del sole, anziché volteggiare sulle ali di trasognati quanto sterili platonismi, avrà da pensare con sollievo all’essere riuscito a sbarcare il lunario, e con trepidazione a se ci riuscirà il giorno dopo…
Insomma è tutta una questione di prospettive; ma in ogni caso l’abbattimento del reticolato della diffidenza e della paura è fondamentale, per queste come per tante altre cose. Altrimenti le prospettive rimangono sospese, distorte, e ciascuno resta nel proprio deserto dei tartari, in attesa di certificati di garanzia che, come il famoso Godot,  potrebbero anche non arrivare mai.
21
postato da , il
Non so se si tratta di amore platonico o vissuto
certo è che  l'offerta delle possibilità sono molto di più
rispetto a  quando si cantava

Pensiamoci ogni sera
al tramontar del sole
20
postato da , il
Perbacco, Flavia! A quanto sembri lasciare intendere, tra pensieri e parole di ogni genere vi sono stati anche pensieri e parole d'amore vissuto, oltre che idealizzato. Vi è dunque stato... qualcuno tanto temerario da passare dalle parole ai fatti... ?!!
I nomi, vogliamo i nomi.
(Io ho una mia idea: che Vincenzo, abbattuti con la sua prorompente veemenza i reticolati di qualche caserma, abbia fatto prigioniera la sua donna soldato? )
19
postato da , il
hahahahahahahah!!! E se al posto dei reticolati ci fosse stato il muro di Berlino..........?.non oso pensare alle possibili varianti sul tema "amore"!
18
postato da , il
Ecco ...forse sono stati abbattuti i reticolati e nascono esperienze amorose nuove in questo sito.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti