Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Amare e diffidare è come volare coi piedi per..." di Giuseppe Freda


4
postato da , il
Pino...!

La Paura...
più che ogni altra cosa insegna...
Ci mette davanti a noi stessi...
senza pietà... senza sconti...
Ci fa vedere chiaramente come siamo...
quanto in basso siamo caduti e...
quanto in alto potremmo volare...
Non è un vero problema se il volo...
si presenta difficile...
come non lo è il prezzo da pagare...
se decidi di volare...
se è quello che davvero vuoi...
anche se non sai...
dove esattamente ti stia portando...
ma hai quella strana sensazione addosso...
che se non seguissi questo volo...
saresti perso veramente e per sempre...
senza possibilità d'avere...
il tuo stesso perdono...
Se è quello che vuoi...
che desideri profondamente...lo farai...
perseguirai il tuo scopo fino alla fine...
fino all'ultimo respiro...
fino all'ultima smorfia o all'ultimo sorriso...


Scrivo questo...
perché la Paura sembri ritrarsi e tacere...
Bisognerebbe approfittare
di questo stato d'animo leggero e cosciente...
che accompagna e spinge ad andare avanti...
verso quel volo che...
dopo mille giri su se stesso...
incontra ostacoli...
come fossero dei labirinti...
dai muri troppo alti per capire dove finirà...
ma che non impedisce...
di mantenere il contatto con quel suono...
e quella luce che anni fa...
riscossero dall'apatia...
nella quale cadendo...
si stava (forse)soffocando...!
3
postato da , il
Ascolto il grido del vento che
come non so mi porta da te,
Un suono che arriva
così caldo al mio cuor
È qui che oramai tornerò,
Siamo le stelle e il cielo
E ovunque andrò
Sarò con te per sempre,
io ci sarò
La luna sui monti, il vento fra gli alberi
Il volo di un aquila
E tutto ciò mi fa capire che
Che la mia vita è qui
Fra cielo e terra qui!
E quando siamo insieme paura non c’è
Uhh! Non importa se in fondo dovrò partire
Ehhh è qui che sempre e per sempre sarò - Zucchero
Album: Spirit
2
postato da , il
I pattini sarebbero zavorra in più, in ancora maggiore contraddizione col volo... No, l'unica è rendersi conto della contraddizione e scegliere: o amare senza diffidare, e alzarsi in volo, con tutti i rischi che ciò può comportare, o continuare a diffidare, rimanendo in stand-by senza piccarsi di stare volando.
A meno che non si voglia tout court pattinare e basta, volando solo con la testa (la testa, a ben pensarci, è sempre in aria, salvo si sbatta di faccia in terra): infatti il volo virtuale è  sport praticato oggi da molti, a motivo della sua maggior sicurezza.   : )))
1
postato da , il
vero ...sarebbe opportuno almeno indossare dei pattini tanto per non surriscaldare troppo le suole :-))))

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti