Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "A volte la sapienza più grande consiste nel..." di Baltasar Gracián y Morales


9
postato da Deb73, il
ci sono quasi...non si puo' kiedere al fuoco di non bruciare...
8
postato da , il
Vincenzo...quanta confusione in questo aforisma...condivido il pensiero di Eraclito...per il resto non capisco cosa significhi in tutto quanto il "pericolo" ci sono troppi punti interrogativi nel discorso...è un rebus il tuo...queste sono le tue frecce...buona soluzione Deb73...so che riuscirai nell'intento...buona giornata a tutti.   :)))Angy*
7
postato da Deb73, il
GRRRR....
6
postato da Deb73, il
e' estremamente difficile non cedere alle provocazioni, infatti io ci sono riuscita poke volte, quando mi sono sentita "spenta " e senza forze, ma reagire al dolore, alla sofferenza, alla provocazione, alla gioia e' estremamente vitale, e molto gratificante...xke' sai ke puoi raggiungere la vetta della montagna piu' alta,avere la neve accanto e non sentire freddo, tremare difronte ad uno sguardo innamorato e dire io sono la roccia su cui la tua onda puo' infrangersi e ricomporsi,ad ogni calamita' io sopravvivero', io ci saro'.
5
postato da , il
Deb73, per me è più facile fare come dice Lei confronto/scontro. In effetti non cedere alle provocazioni è molto più difficile.... ecco perché personalmente lo considero "essere sapienti".

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti