Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Bisognerebbe contare fino a mille, mettere in..." di Silvana Stremiz

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

6
postato da , il
Credo  ci siano persone che di proposito
(poiché se lo possono permettere)
sono sfacciatamente impulsive
e non versano neanche le lacrime del
coccodrillo.
5
postato da , il
......ogni respiro ha una sfumatura diversa...
4
postato da , il
A parte che non capisco il solito selmone dello credi in te stesso, lo trovo vecchio e col passare del tempo molto noioso. E volendo lo avrei poturo rigirare su di lei quando ha citato Nietzche ( Ma non sono un furbo che ama farsi saggio appena sente il profumo nel giardino delle rose, per cui non lo farò). Non metto in dubbio che la frase non sia corretta, metto in dubbio che sia reale. Sono uno scemo che crede che queste frasi sono uno specchio per le allodole. Io dico, che le cose vadano come devono senza badare a spese, Io dico, lasciati seguire, non seguirti. Inoltre, quello che per lei è importante, per altri può essere motivo di sbadiglio..non trascuri nulla. Un saluto (l'ultimo).
3
postato da , il
Ok....mi e' scappato m0rto, ma cavoli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ciao Attila, sii un po' indulgente, qualche volta, con le smemorate (io).
2
postato da , il
Silvana, ha fatto piu' danni l'impulsivita' che non uno tsunami!
Certo non e' facile dire sempre quello che si pensa veramente....ha ragione Vincenzo che" osa andare dove molti non osano", ma certe volte non si riesce, magari si ha paura di ferire una persona cara che si aspetta da te un certo comportamento.....
Certamente questo atteggiamento non paga, sarebbe meglio essere onesti con se stessi e con gli altri. Di chiarezza nessuno e' mai morto. Spero.

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati