Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Nei meandri della ragione di Giuseppe Freda


75
postato da , il
tempo spazio, spazio tempo...ha un tempo tutto suo.
Arrggghhh!!! :).
74
postato da , il
Esatto :))).
Parlami d'amore mariù, tutta la mia vita sei tu:)).
73
postato da , il
Cosa volevi, le impronte dell'abominevole uomo delle nevi?  : )))
(Tutto a suo tempo..) : ))
72
postato da , il
Io tenterei ancora . ;).
71
postato da , il
Oltre quell'esperimento, per questo tipo di indagini venivano (non so oggi) utilizzate le carte Zener: croce, cerchio, quadrato, stella, onda: 25 carte, 5 per ciascun tipo. Utilizzate sia per indagare facoltà telepatiche, sia facoltà di preveggenza. La media casuale è 5 su 25. Già una media di 6 (su congruo numero di prove: diciamo 30x25=750 carte) denoterebbe facoltà percettive paranormali.
    Esistono soggetti in grado di arrivare a media 8 o anche 10. O anche 15. Anche casi isolati di 25 su 25. I russi erano e sono all'avanguardia in questo tipo di indagini.
    Tuttavia non sono, finora, facoltà che possano esercitarsi a comando. Sono scintille, talora frequenti, ma non tali da potervi fare continuo affidamento.
    Inoltre, vi sono soggetti o situazioni per cui percepire una "carta" sarebbe un fenomeno da baraccone, il che innesca un meccanismo di rifiuto. In questi casi si assiste talora a media 0 , o addirittura ad una serie ininterrotta di 5: troppo "normale" per essere tale.
    Circal'addormentarsi, mi fai venire in mente quella famosa canzone napoletana: "Duorme Carmè, ca 'o cchiù bello d' 'a vita è 'o durmì" ....  Una grande verità...  : )))
    Quanto infine alle "lamentazioni", le rivolgevo tempo fa al censore perché si degnasse di esaminare e pubblicare i miei post. Ma oggi che li ha pubblicati, se potessi li eliminerei tutti. Ne restano da pubblicare altri 3; ma già da un diecina di giorni ne ho cessato l'invio. Stop.
    Infatti: cui prodest? (A chi giova?)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti