Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Nei meandri della ragione di Giuseppe Freda


15
postato da , il
Perché io vado avanti. Me la bloccano, e io metto asterischi. Dopo 5 volte che me la bloccano, passo.
14
postato da , il
Ma... non sarà sempre così. Esistono vari modi per dimostrare. Esiste il risolvere un'equazione, ma esiste anche il FARE. Immagina che un domani una persona o un gruppo di persone sia in grado, con la sua sola forza interiore, di sollevare un autotreno. Oppure di lasciare a terra, senza che possano sollevarsi, tutti i bom*bardieri del mondo... Eh, ci sarebbe ben poco da dimostrare, e qualsiasi logica andrebbe a farsi benedire.
Quindi quello che manca per "dimostrare" ciò che dici è solo la FORZA.
Ma quella arriva, arriva sicuro. La tem*pesta, quando arriva, la fiuti nell'aria, e vedi le nuvole nere in lontananza, e poi....
Allora sì che saranno cav*oli amari, Alessandro. Per questa società, dico.
Per ora, che mi si ritenga pure un paz*zo. E proseguo tra logica aristotelica e buffonate.
E' un'altro passepartout della vecchiaia: chi vuoi che presti fede ad un vecchio paz*zo???                  : )))))))))))))))))))))))))))))))
Un consiglio per la lettura: NON-A (non aristotelico) di Alfred Elton Van Vogt. Un genio incompreso. Un vero precursore. Uno che quello che doveva dire lo ha detto come scrittore di romanzi di fantascienza.
Evoluzione: tutto è in questa semplice parola. Evoluzione, o Mutazione, se si vuole. Ogni evoluzione comincia con una mutazione. Poi sempre di più... e poi tutto ridiventa "normale", ma su un livello superiore. Così va il divenire. : )))))
13
postato da , il
Alessandro Serra, non ti conoscevo in questa veste. Certe cose non le si può dire se non le si conosce: e si vede lontano un miglio (io almeno lo vedo) che tu non parli per impar*aticcio, ma parli di tuo. Sono molto contento che ti sia "aperto" quel tanto che mi è bastato per capire.
Questo mi costringe a... gettare la mas*chera.  : )))
E' vero: l'Universo è apparenza. Perché non è fatto di materia  “logica”, ma di spirito.
Questa del resto non è una novità: lo disse Niels Bohr nel ritirare il premio Nobel per la fisica, di avere il sos*petto che alla base della struttura della materia vi fosse qualcosa di spirituale, e che quindi la materia stessa, nella ricerca del piccolo all'infinito, si riducesse a spirito.
Ma.. è una verità cui non si arriva con la ragione.
La logica deduttiva della filosofia - è vero - è uno strumento: uno strumento prim*itivo, oltretutto.
L'anima no. Ne parli come di "forma pura, che trasmette emozioni". E cogli nel segno. E' come un accumulatore di corrente elettrica, ha FORZA, è viva. La logica è mo*rta, è ine*rte, "vive" nei libri; l'anima è realtà vivente.
Poi (nel commento successivo) parli di IRrazionalità. Meglio sarebbe parlare di Arazionalità, di qualcosa che prescinde dalla razionalità. E poi dici che ha una sua logica. No, una logica non la ha, ha però molto di più della logica: ha il SENTIRE.  Sentire è più che ragionare. Io non potrò mai descrivere un profumo. Eppure un profumo è una cosa che esiste.
Ma la frase che mi conduce a manifestarmi è questa: "Quanta POTENZA abbiamo dentro che addormentiamo con la ragione,. io lo trovo bu*ffo e anti- EVOLUTIVO."
E allora: tu "senti", Alessandro; ma non vieni creduto, e sai perché? Perché non puoi "dimostrare" ciò che senti. "Frutto dell'immaginazione", e tutto rimane dentro di te.
Queste persone sono indotte a chiudersi. Quanti anni hai? 24, 25 anni? 40 anni fa ce ne erano molti di meno. Era naturale costruirsi una "barca" razionale della massima (pseudo)solidità per non affondare in un mare del tutto os*tile.
12
postato da , il
La mia risposta è lunga. Ancora viene bloccata. Provo a spezzettarla per capire dove questo censore automatico mi blocca.
11
postato da , il
Il censore automatico mi ha bloccato. Un pò di pazienza, e provo a mettere un pò di stelline dappertutto. Pochi minuti.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti