Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Nei meandri della ragione di Giuseppe Freda


40
postato da , il
una domanda a Giuseppe: Ti senti TRANQUILLO TU?
39
postato da , il
ps
di urania bianchi ne ho scatoloni, ma ho anche dei pezzi molto vecchi in rosso che probabilmente sono pure rari.
immersi in una libreria in cui ogni tanto mi perdo ....
38
postato da , il
Dunque, Slan (in Urania: il segreto degli Slan) lo conosci. Non puoi non conoscere Van Vogt... : )))
Conoscevi per caso il carissimo Ernesto Vegetti ? E Dario Vaghi? ...Il Trifide?
37
postato da , il
volevo sdrammatizzare ma non era il momento giusto...ed ho avuto la risposta che mi meritavo....Non basta la condivisione della sola esperienza...l'esperienza diretta è assolutamente personale ...può anche essere che in un determinato momento di bisogno di aiuto comprensione e vicinanza e cure lui abbia rimesso in discussione tantissime cose della sua vita ...cose che un altro non avrebbe fatto ...quello che intendo dire è che la stessa esperienza in persone diverse origina reazioni diverse ...e non credo che basti la condivisione di esperienze anche se indubbiamente in senso generale arricchisce chi sa comprendere e mostra a volte una prospettiva diversa da tenere in considerazione...con questo caldo solo banalità sforno...la cosa che veramente mi affascina sono le potenzialità della mente umana non tanto l'ESP nel quale non credo . Credo che tutto ciò di extra sensoriale che percepiamo sia in realtà originato da noi ...da quella parte che non sappiamo guidare
36
postato da , il
ho letto tanto urania, tanto Nord, tutto Asimov, tanto Heinlein, Farmer, Dick, Bradbury e ....
direi di si che ho letto un un sacco di fantascienza
anche se i contemporanei in pratica non li conosco

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti