Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Perdo più io nella ragione o vince più l'altro..." di Donatella Fantauzzi


6
postato da , il
Donatella, io non ricordo quale sia la tua opinione, ma sento di doverti citare un passo biblico: "Anche se vado per una valle oscura, non temo alcun male, perché tu sei con me" (Salmo 23,4). Questo stato di cose potrà anche peggiorare, ma finirà. Non c'è paura.
5
postato da , il
L'ombra è necessaria... altrimenti come dici non v'è luce!!
L'importante è che non torni il buio.... in quanto le lampadine sono tutte a casa di pochi eletti che gestiscono l'erogazione frammentata!!
4
postato da , il
E' un bene che l'equilibrio si sia rotto. Mi auguo che si rompa sempre più. Sarà l'unico modo per far emergere la verità, quella vera, e non quella del compromesso.
Oltretutto, io credo che l'ombra aumenti quando aumenta la luce.
SE NELLA NOSTRA SOCIETA' C'E' PIU' OMBRA, DEVE ESSERSI ACCESA DA QUALCHE PARTE UNA FORTE LUCE CHE ANCORA NON VEDIAMO.
3
postato da , il
Scusa Dario ma secondo te ragione e menzogna non sono complementari l'uno all'altro??
Sono sulla stessa bilancia ma nei piatti opposti, l'uno bilancia l'altro e nel mezzo si trova il compromesso...... negarlo sarebbe negare la società di oggi, tutto è basato sul compromesso, sull' equilibrio tra verità e menzogna, solo che negli ultimi tempi l'ago della bilancia pende troppo dalla parte della menzogna!!!
2
postato da , il
L'importante è provarci e soprattutto avendo dalla nostra la parte la giusta ragione

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti