Commenti a "Sono felice d'essere triste... Come si spiega..." di Arcangelo Provitina


6
postato da , il
Ti spiego Giulio...
o meglio...ci provo...!

Quando siamo felici...non siamo così profondi...
come quando siamo tristi...!
La felicità è come le onde...rimane in superfice...insomma...
è una vita senza profondità...!

La tristezza è meravigliosa...!
è un fiore dell'oscurità...un fiore della profondità eterna...!
È un abbisso senza fondo...silenzioso e melodioso...!
Non c' è alcun rumore...nessun disturbo...!
Puoi continuare a caderci dentro senza fine e...
venirne fuori totalmente ringiovanito...!
È una pausa...!


Ciao Giulio
5
postato da , il
Sai Giulio, piace ciò che piace, in base a questo si dà o meno la sufficienza credo... perchè non credo che qui esista una persona in grado di giudicare nessuno. Questo vale per tutti compresa me stessa. Possiamo emozionarci o meno, condividere o meno, e a volte la frase più banale contiene qualcosa di magico.
4
postato da , il
Allora e' valido anche: " sono triste di essere felice?.........
3
postato da , il
l'importante è che le vere risposte tu riesca a darle a te stesso.
un saluto
2
postato da , il
Accade di essere felici della propria tristezza... almeno a me si....

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti

Questo sito contribuisce alla audience di