Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a La voluta barocca di Giuseppe Freda


26
postato da klò, il
Anche se sono intervenuta (a proposito sono gentil sesso), come i cavoli a merenda, come tu dici, era solo perchè volevo spezzare quella tensione che si era creata fra "rivali" e poi , come dici tu, "sentivo" di trasmettere quello che provo in ambienti ricercati, ma non so perchè, familiari  (forse ho vissuto anticamente in nobiltà romana)o magari chi ha un certo gusto retrò come me e te  (mi sembra di capire) nei suoi ambiti fa voli fantastici com'è giusto che sia. Grazie per questa sintonia-klò
25
postato da , il
(L'ho detto, no, che "ciho" la voluta barocca...)
24
postato da , il
(E poi, sono tante altre cose...)
23
postato da , il
Eh, devo darti cinque... : )))
Ma se l'ho detto proprio a te pochi giorni fa..
Certo che sì.
Lo sono stato.
Ora esercito però solo su pensieri e parole.  
(Ah, no: rompo le scatole pure da qualche altra parte, ma solo per consulenza a giovani colleghi di primo pelo).
Però dimmi ora perché me lo chiedi.
Ho forse scritto qualcosa che assomigliasse a una comparsa di risposta?   : )))
22
postato da , il
Giuseppe i miei occhi ringraziano ...ma una domanda sorge spontanea alla mia mente vagante e vagamente invadente:-) ...sarai mica un avvocato? :-)))

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti