Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Quando sei sull'orlo del precipizio trovi..." di Davide Capelli


5
postato da , il
"Solo" un uomo? Dai Giulio, non ti buttare giù. Tu, come gli altri miliardi di esseri umani, sei il massimo "prodotto" finora venuto alla luce sul pianeta Terra, e ti assicuro che anche tu, come tutti, nascondi in te potenzialità incredibili. Sarà pur venuto nelle tua vita un momento difficile in cui o superavi te stesso, o eri perduto. Viene per tutti. Se cerchi dentro di te, nel tuo passato...
La tua frase "Ogni ideale è maschera dietro cui si nascondono spesso interessi meschini, compresa l ' autostima" denota secondo me un pessimismo esagerato, probabilmente frutto di concezioni scientiste o filosofiche che ti hanno fatto del male.
L'autostima è necessaria, nel solo senso di essere sempre certi di poter fare affidamento su se stessi. Ma non oltre. Quanto ai falsi ideali, da questo possiamo riconoscere se un ideale sia maschera o meno: da quello che siamo disposti a fare per quell'ideale, e dallo stile di vita. Ma ritenere che "ogni" ideale sia maschera è fuori dalla realtà. C'è gente che ha dato la vita, e gente che ogni giorno rischia la vita per un ideale.
Non ti buttare giù! : ))))))
4
postato da , il
Io credo che ognuno, nella vita, abbia un suo destino.
Il mio è stato, per tutta la vita, spesso anche a causa di circostanze fortuite, quello della catàbasi: la discesa agli inferi.
Ciò sia in senso pratico, sia in senso metaforico.
Esistono, come diceva Shakespeare, più cose in cielo e in terra di quante la mente umana possa solo immaginare.
Io molte le ho viste, e alcune le ho addirittura catturate e fatte mie.
A durissimo prezzo. Credo fermamente di doverle mettere a disposizione di tutti, naturalmente dando a ciascuno ciò di cui ha bisogno, o che mi chiede.
Non ti darei mai, di mia iniziativa, un antidoto al veleno dei serpenti delle paludi di Venere...  : )))
3
postato da , il
Nel corso dei commenti all'unica frase che ho postato in "aforismi", ho addirittura raccontato (per sommi capi) la mia esperienza.
Se vuoi che scenda nei particolari, Giulio, non ho problemi.
2
postato da , il
Mah... io parlo per esperienza personale, naturalmente.
Non mi permetterei mai di sputare sentenze a vanvera.
1
postato da , il
Conosco un sacco di gente sull'orlo del precipizio che non riesce a trovare una "spinta"...
Passando dal faceto al serio: i burroni psicologici e metaforici sono falsi burroni: non hanno fondo.
Se si vince la paura di cadervi, e ci si lascia andare, si scopre di essere nati per il volo.
E di riuscire anche a volare in risalita, e dare una mano, sempre in volo, a chi ti ha dato quella spinta provvidenziale.
Perché anche la spinta, di solito, è dettata solo dalla paura..

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti