Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Mai più ho pronunciato il tuo nome senza che..." di Rossella Porro

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

10
postato da , il
capisco ciò che dici...a volte quando si soffre la rabbia...pare essere l'unico modo per difenderci...dalla sofferenza...ma essa stessa crea sofferenza...non dico sia facile liberarsene....ma il tempo...è sempre una gran cura...
9
postato da , il
Vorrei che succedesse anche a me di stancarmi io di lei e lei dime.
Ho perso tragicamente una persona a me molto cara che non potrei mai dimenticare.
quella rabbia mi ha aiutato a reagire e ad aiutare quelle persone che ne avevano bisogno MIA MADRE E MIO PADRE che hanno sofferto più di me.
ti è mai capitato di dar coraggio, di sorridere alle persone che tu ci tieni e non sai dove trovare sia l'uno che l'altro?
però ultimamente mi sto rendendo conto che quella stessa sta facendo soffrire un pò di persone e mi dispiace per questo ma è come se io avessi bisogno di lei.
Non è ira ma la rabbia PER QUELLE CHE PER ME SONO LE INGIUSTIZIE DEL MONDO.
PERò COME TI AVEVO GIà DETTO MI SENTO FORTUNATO "TI STO SCRIVENDO..............................
8
postato da , il
grazie a te.:)
..se ora riesco a scriverne...e solo perchè è passato tanto tempo....e quella rabbia di cui tu parli...è stata mia compagna per molto....ma poi ci siamo stancate ..l'una dell'altra e ci siamo dette addio....:)
7
postato da , il
GRAZIE LO DICO A TE per aver scritto quello che il mio cuore non riesce a scrivere
Vorrei aprirmi, ma non ci riesco, troppe cose mi hanno chiuso, mi hanno bloccato.
Leggendo la tua frase troppi ricordi cari mi sono venuti in mente ma quelli che emergono sono quelli più tragici quelli che avrei voluto non accadessero mai a nessuno.
MA SONO FORTUNATO
Fa parte di quella rabbia che ti avevo accennato che me la tengo tutta per me.
SCUSAMI per lo scriverti
6
postato da , il
GRAZIE:)

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati