Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il solo fatto che Io esista, indigna tutto ciò..." di Friedrich Wilhelm Nietzsche


11
postato da , il
.........e magari le tue sofferenze servono a   costoro per sentirsi buoni a Natale!........Ma se vuoi essere migliore, cammina a testa alta, non con superbia, ma con il dignitoso orgoglio d iessere vivo e di riuscire a passare avanti senza vederli.  Anche se, veramente, sono i più poveri della terra....e ce ne sono più di quanti non immmaginiamo!
10
postato da , il
una frase degna di .... nota! :-)
9
postato da , il
Semplice mente non è poi tanto male fare il baciapile, dai......io come vedi invece le pile le rompo, così  per puro divertimento!!! Ma, sono bugiarda.......mi sono guardata dentro e la mia vita è tutta una finzione ma,  i sinceri possono essere falsi comunque, il dubbio è sempre presente in chi ti ascolta, in chi ti guarda.................il pensiero più sincero è quello dei bimbi che non hanno ancora scoperto la malizia, che non hanno ideali, che non hanno progetti!
8
postato da , il
Lo so, è terribile. La prepotenza trova sempre terreno fertile nella condiscendenza, altrimenti non potrebbe prosperare.
Questa cosa l'ho veduta spesso, eppure non cessa di turbarmi.
Alcune persone sembrano fatte di ricotta, anzi di yogurt intero.
Anche se tenti di aiutarle, non stanno in piedi. E rischiano di far cadere anche te.
Salvare gente di questo tipo è come far capire a un pesce che non deve inghiottire l'esca. Impossibile.
7
postato da , il
P.S. Quella dei ragazzotti non l'ho capita, in verità.
O forse faccio finta, per mettere pace... :: ))
Però la pace sì, ma farsi prendere per fessi no.
E' quel "t'accalappio" che non mi piace. Include un inganno.
Non bisogna mai ingannare il prossimo, di qualsiasi età o sesso sia.
Neanche un bambino. Mai. Anche le favole, devono sempre essere parafrasi di cose vere.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti