Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "È facile voler bene o amare chi ti ama..." di Francescopaolo Calciano


5
postato da , il
Io invece ci ho sempre provato, e talvolta ci sono riuscito.
Naturalmente non sto parlando del perdono; no, no, proprio dell'amore del nemico, biasimare le sue azioni, ma volergli bene.
E' difficile, ma quando ci riesci dà una sensazione tutta particolare.
Senti di aver superato te stesso, di esserti reso invisibile al male.
Eppure non sono un santo: solo uno che ama le sensazioni forti.
4
postato da , il
verissimo, amare si può solo chi è amabile,
chi ama noi,
amare, chi mostra di essere un nemico è impossibile, come premiare il "diavolo"
amare è il più bel sentimento che abbiamo, non va sprecato :-)))))
3
postato da , il
Grazie Giorgio e Fiorella.
2
postato da , il
Chi odia e fa del male, non può ricevere in cambio amore. Già è tanto fortunato se ne ricava "indifferenza". L'amore è un sentimento che ha bisogno di essere "accolto", altrimenti si inaridisce.
1
postato da , il
Con questa frase hai fatto centro!!!
*****

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti