Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Talvolta scrivo una lettera greca, un theta o..." di Hermann Hesse


42
postato da , il
Io ho espresso sempre commenti sinceri, lasciandomi talmente andare, che alcuni di questi commenti avrei fatto a meno di pubblicarli, come l'ultimo di ieri  dove avevo espresso un pensiero... e altri  poi misteriosamente scomparsi. E anche criticando, sono sempre stato sincero... definendomi probabilmente a tratti ingenuo in uno di questi miei commenti. Glie l'ho detto.. dal momento che da anni ho perso interesse per le persone,  ho perso anche interesse degli imbarazzi davanti alle persone. Ho perso tutto... per acquistare altro...forse.

Le avevo detto che non avrei più risposto, poi di seguito le ho risposto, ha visto? sono stato sincero..  avevo detto che non amavo molto la coerenza. Ho letto distrattamente il suo ultimo commento.. perchè non intendo continuare a discutere con lei. Di alibi tutti ne hanno sig, Vincenzo, anche lei....altrimenti come avrebbe potuto cominciare a scrivere lei.   Buon proseguimento.
41
postato da , il
Bhè poteva dirlo prima che si parlava e scriveva del disinteresse più semplice. Ma scusi, lei usa lo stesso disinteresse anche quando ridicolizza con due parole pervenute un poeta o uno scirttore?.  Bhè, allora in ogni suo commento lo dica chiaro.. ogni mio commento ,anche quando dif*fa*mo chi non può difendersi, è assolutamente da intendersi in modo disinteressato. A proprosito, con Pasolini lei è stato proprio un ver*me.  Glie lo dico con simpatia :))
Arrivederla..ma anche no.
40
postato da , il
Dal momento che, a differenza sua non ho bisogno della stima di nessuno, se non della mia, il sig, vattelapeca, non se la prende minimamente. Lei spiega che questo è un gioco. Ma è il gioco di chi, il suo ?.. e chi le decide le regole , lei?.. ma le dirò il mio gioco non esiste perchè la mia carta rappresenta un numero che non si trova nel mazzo..la mia carta non va bene per nessun tipo di gioco. Sarà perchè è sempre stata mia ambizione, non averne. Il suo modo di fare il pastore, può funzionare con i mentalmente fragili, non con tutti. Non mi permetto di ferirla nell'orgoglio, dico proprio quello che penso. Personalmente l'ho conosciuta meglio tra una provocazione (sempre onesta) e l'altra.. e posso dire tranquillamente di essermi ricreduto molto su di lei.,,, ma terrò per me ciò che penso.  Salute.
39
postato da , il
Salvatore...!

Grazie per i complimenti...!
Sono veramente fiera d'averti come...

"AMICO ASSOLUTO"
  
   Ciao
38
postato da , il
Flavia...!

Lui è universale...diciamo...poliglotta...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti