Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Frase ID 127910


39
postato da , il
PINO,
questa delle vesciche che al posto dell'urea contengono aria e
per di più  "fritta" è una malattia nuova?
38
postato da , il
Vincenzo, di come stanno le cose ultraterrene non ne sai un bel niente.
E lo sai da che me ne accorgo? Dalla tua sicumera.
E dall'affidarti all superbia, anzjché all'umiltà.
Io invece sì: ho avuto la mia catàbasi.
E sono dalla parte di Eva. INCONDIZIONATAMENTE.
E' l'unica, tra voi, che stia tentando di impostare un discorso serio.
Meglio Satana in persona, che le vesciche piene di aria fritta.
37
postato da , il
Riconosco il merito o/e demerito dell'UOMO nel elaborazione di pensiero, come scintilla (divina e/o demoniaca) e la passività della DONNA in questo campo, forse più legata alla Terra perché MADRE. Ma se si giungesse a metterci d'accordo sui ruoli forse non ci sarebbero più guerre.

Per spiegarmi meglio mi occorre tempo, ora non posso
ho dei compiti urgenti.
36
postato da , il
Eva,
mi hai dato l'opportunità di poter buttare là il "fai riferimento a Santippe"

So che non serve discuterne ora, ma se si riuscisse a fare il punto sui ruoli, maschile femminile, neuro, nel campo della conoscenza filosofica forse potremmo fare un passo avanti.
35
postato da , il
Vincenzo: non si scherza sulle cose ultraterrene.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti