Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Cronaca di Flavia Ricucci


26
postato da , il
Pinooooooooooooooooooo

leggi, per favore, il commento-invito del mio salvatore!!!!!!!!!!!!!
25
postato da , il
Io spero che l'Avvocato Freda legga la tua bellissima silloge per poi elogiarla e proclamarla su questo sito.
24
postato da , il
Salvatore,
solo oggi leggo il tuo commento.

Spero lo legga anche l'avvocato Freda.
23
postato da , il
Bea-flando,
a me pare che questa poesia tu l'abbia copiata; dunque per te si configura il reato di plagio.

Nella prefazione alla silloge “Amo” (pubblicata da Albatros) Silvia Leoni, riferendosi a questa lirica, così la definisce: “Una dimensione fatta di dolore, di sofferenze e di ingiustizie È appunto una cronaca precisa di ciò che non va e si vorrebbe cambiare”.

Cosa intendi dire a tua discolpa?

P.S.
In caso di disagio e se necessario come tuo difensore io ti suggerisco l’Avvocato G. Freda, già notissimo paladino della purezza e integrità della lingua italiana.
22
postato da , il
Sei Grande  Grande

bellissima inebriante, ora vado ad ascoltarla.

Buona Giornata, Tina.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti