Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Alcune persone sono certe che i limiti debbano..." di Giulio Pintus


11
postato da , il
Sì la vita è tutta un quiz...
Invoco Azazel perché prima confonda e poi illumini le vostre povere menti conducendole alla conoscenza dell'inconoscibile.
Solo infatti nella confusione delle menti e delle lingue nasce e pasce la vera sapienza, che è conoscenza dell'inafferrabile, dell'intollerabile, dell'inestinguibile, e anche dell'immarcescibile.
Hic... In vino veritasse, e canta che ti passe...
Grande Atanòr, pensaci tu !!!
10
postato da , il
Ma non ci creda, o lo faccia. Quello di cui lei parla vale per chi non sa leggere i silenzi. Perchè vi sono anche chi sa leggere meglio i silenzi delle parole o crede di poterlo fare.. in ogni caso rimarrà un punto interrogativo, che spesso è il pensiero più sano.
Lo credo: l'apparenza non ha confine, anche nei silenzi.. non è l'universo a coprire le apparenze, ma bensì il contrario,
se lo ricordi dimenticando.
9
postato da , il
La mano che delicatamente uccide , o che ci uccide ?
Il silenzio , poi  puo' nascondere solo il silenzio  quando la mente  è apparente .
8
postato da , il
Ah, per lei:

"si è stati cattivi spettatori della vita, se non si è vista anche la mano che "delicatamente" uccide.
7
postato da , il
In questa vita si guadagna solo d'apparenza... niente più. Si pratica solo il modo e il livello di "adulterio" come fine ultimo. La sua razionalità e il suo senso civile e la sua voglia di saggezza, certamente non lo comprenderà tutto questo.....ne sono cosciente.

Mia auguro un buon silenzio..

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti