Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "È nell'anima dolce che ristagna la sofferenza..." di Salvatore Grieco


22
postato da , il
AD onor del vero, caro Vincenzo, mi è parso che bea-flando si riferisse alla dottrina delle idee e in particolare all’idea del bene.
Ora, il tuo intervento non è del tutto errato, però Platone sostiene che le opinioni non supportate dall'intelletto sono tutte brutte ossia le migliori sono cieche "Repubblica 506 c-e".
21
postato da , il
Bea,
mi spiace deluderti, io credo nell’aldilà, ma non nella reincarnazione.
In merito, poi, al tuo amletico dubbio, sperando di non essere da lei contraddetto, provo ad anticipare la risposta di Brigida: dunque, secondo me, Platone non si riferisce né all’una e neppure all’altra “Repubblica” poiché esse sono senz’anima e quindi senza intelligenza.
20
postato da , il
Per Platone il Bene è come il Sole ( da Repubblica)
Mi chiedo se Platone si riferisse ai  quotidiano  Repubblica o alla Repubblica italiana: Trattasi di dubbio amletico
19
postato da , il
e' giusto quello che dici tu bea-flando, ma spesso ci prendiamo le "punizioni" degli altri, oppure capita che ci arrivano prima, e non sappiamo il perche' ; non c'e' una legge precisa, ma prima bisogna stabilire cos'e' il bene...
18
postato da , il
Salvatore, per esserti avvicinato alla lettura di T.T. evidentemente volevi conoscere.
Non credo nei miracoli. La religione, per come io la vivo, deve dare serenità. Il mio concetto di Karma è: il male che fai ti ritorna addosso.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti