Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Mettiti a sedere, vicino a me non hai bisogno..." di Giovanna Sacchiero


32
postato da , il
Eh...cara Giovanna...
un compagno/a così...
An dò stà...???

Sarebbe come chiedere...
d'avere al nostro fianco...
un Angelo...!
Angeli...luce dentro di noi...
motori della nostra vita...
padroni della mente...
e del nostro cuore...!
Presenze che non ti giudicano...
ma che ti amano e ti aiutano...!

Insomma...
Compagni di vita e d'amore...
risposta ai problemi di cuore...!

Giovanna...che dici...
lo troverò...?


Ciao
31
postato da , il
Mi ricorda tanto il consiglio della mia cara nonna che mi invitava sempre a sedermi vicino a lei e mi prendeva le mani prima di iniziare un discorso... bellissima frase!!! :)
30
postato da , il
Belle davvero queste parole. In quel semplice invito c'è una promessa di pace e di gioia che proprio nessuno, credo, possa dire di non sognare o non aver sognato.
Ma anche di non aver vissuto...
Perché i ricordi sono sempre in agguato: ogni cosa ha un suo tempo, tutto diviene, e nel suo divenire diviene prima o poi, inesorabilmente, ricordo.
29
postato da , il
Sì, Dana ma, a Brescia, in mezzo al mare di gente, più che brezza, mi sa che senti uno strano olezzo!!!! hahahaha
Ciao Cara!!
28
postato da , il
stavo per dire la stessa cosa di paul pensa te ...ogni tanto la rileggo e me la godo con una brezza calda che accarezza  in riva al mare di Brescia

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti