Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Se non possiamo ad un tempo elevarci alla..." di Ralph Waldo Emerson


7
postato da , il
"Se tu sei in una tua particolare verità che non coincide con la mia, rimani fedele ai tuoi compagni, io cercherò i miei. Mi comporto in questo modo non per egoismo ma umilmente e sinceramente. È tuo interesse, e mio, e di tutti gli uomini vivere nella verità, per quanto a lungo abbiamo indugiato nella menzogna." Questa frase allude a una liberazione individuale dettata dalla SINCERITA'. Non c'è alcuna verità universale cui questa frase faccia riferimento.
    "E' il primo passo verso la libertà di spirito e non postula un fine . ma un inizio. " Questo lo scrivi tu... Ebbene, mi sembra ovvio che l'inizio e LA fine possono essere in antitesi, non l'inizio e IL fine. Mi sembra che questa frase esprima l'inizio di un'azione rivolta AL FINE (parziale) della libertà di spirito.
    Ora, dicevo io, questa verità individuale, che è sincerità connessa al solo fine della libertà di spirito, è solo un primo passo: conseguita la libertà individuale, che è un MEZZO, occorre poi vedere a quali fini indirizzare questa libertà. Altrimenti si rimane con la libertà di... essere e valere nulla.
    La testa è leggera come una piuma, Vincenzo.  : )))
6
postato da , il
Non fa una grinza, ma è troppo poco. La verità è la premessa; poi occorrono però i fini.
Attenzione: la verità di cui parla l'autore non è identica per tutti. E' la verità individuale, cioè la trasparenza. Questa è davvero indispensabile per essere se stessi in ogni momento, anche nel male, anche nella colpa e nell'errore, senza ipocrisie.
Ma questo non è un fine, è solo un mezzo. Occorre, come dice l'autore,  elevarsi alla santità dell'obbedienza, della fede e.. di tante altre belle cose.
5
postato da , il
Grazie Vincenzo per aver postato queste parole di Emerson, grazie davvero. Puoi dirmi da quale libro sono tratte? Vorrei acquistarlo e leggere qualcosa in più :-)  Fammi sapere, grazie!
4
postato da , il
ho iniziato sai.....pà ha un terreno e c'è un ciliegio che ha piantato lui....lì trovo pace e lo sento ancora vicino....il silenzio è totale e si sente il vento che passa nel canneto, porta l'odore della terra e del muschio.
3
postato da , il
verita raggiunte..........è questa la chiave......grazie.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti