Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Tienti i sogni: i saggi non ne hanno di così..." di Charles Baudelaire


14
postato da , il
Su Marylin non so molto a parte che ha fatto una brutta fine perchè era l'amante di Kennedy. Sullo stato è vero quello che dici ma questo perchè sono ancora i popoli che temono i governi e non viceversa; daltronde che bisogna fare? Io sicuramente il mio posteriore a 90 gradi non lo metto per la soddisfazione dei potenti
13
postato da , il
Vincenzo Elvis è morto a 40 anni, ma non sapeva nemmeno chi fosse Baudelaire, Jim Morrison a 27 e lui lo conosceva, ma preferiva patire e non reagire. Inoltre la società non dovrebbe nemmeno esserci e ideboli dovrebbero imparare da soli a diventare dei forti. Se poi i ragazzini che si ammazzano credendosi intelligenti perchè travisano Baudelarie, evidentemente hanno fatto qualche errore di autovalutazione... perchè non sono così intelligenti come credevano di essere.
12
postato da Deb73, il
e' vero, a volte i sogni della gente finke' non si manifestano non portano a niente,ma a volte il sogno di poter cambiare il mondo,quella gente ke vive,si affanna proprio x realizzare quei sogni a cui anela ke non sempre portano al bene,e' dificile da manifestare.E' infatti proprio come hai detto ci sara' sempre un bene e un male e quindi... sogni folli x entrambi.
11
postato da Deb73, il
cosa trovi di sbagliato nel sognare follemente?ke non porta a niente?non c'e' bisogno di ragionarci su,e' una cosa scontata,ma in qualke modo appaga.magari ci riuscissi ancora...
10
postato da , il
Spero di riuscire a lanciare la moda di ragionare con la propria testa, visto che la maggior parte della gente prende per vere molte cose senza nemmeno rifletterci su

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti