Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Sesso di Antonpaolo Zizola

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

9
postato da , il
Per me e' una gran bella poesia, musicale, tra l'altro!
Non e' che Sanremo (che non guardo) abbia ispirato il mio commento: e' che la trovo ben ritmata!
8
postato da , il
Vincenzo: Grazie e contraccambio i saluti...

Ciao!!!
7
postato da Deb73, il
molto SinuoSa; la frase ke mi piace di piu': "Siam semplice somma sessuale" adoro l'amore matematico.
6
postato da Antonpaolo Zizola, il
Caro Vincenzo, apprezzo oltre ogni dire il tuo commento e ne farò certo tesoro in futuro. Qui, in realtà, è poco più che un gioco. Anzi, per dirla tutta, è una sorta di presa in giro ai danni delle "parole".
Da qualche tempo "guardo" le "parole" e le "vedo" distanti dai miei pensieri, quasi fossero entità estranee. Dietro ogni "parola" mi sembra scorgere un inganno, una menzogna. E' quasi come se loro, le parole, avessero una loro vita, una loro autonomia. E' come se fossero loro a disegnare il mio pensiero e non viceversa. Nel testo qui pubblicato ho inteso raccontare quallcosa "usando" io le parole e non "facendomi usare" da loro! Le ho "costrette" a seguire il mio pensiero; ho giocato con la loro struttura per cavarne fuori un suono e un ritmo funzionale al racconto. Il testo forse è prolisso ma ciò in realtà è provocatoriamente voluto perché ciò enfatizza il contrasto tra la lunghezza complessiva e la scelta di utilizzare parole che iniziano tutte con la stessa lettera. Se ci pensi un attimo ho ridotto di molto il vocabolario a mia disposizione ma sono riuscito ugualmente a raccontare tutto ciò che volevo: concetti, suoni, ritmo, sensazioni, riflessioni. Non so se sia onesto chiamarla "poesia". Io la chiamo sperimentazione. Per altro certamente perfettibile.
Saluti.
5
postato da Antonpaolo Zizola, il
Agatina, con due parole son capaci tutti! E poi...
Sintetizzando Si Spegne Suspance!   :-)))
Scherzo. Grazie per la visita...

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati