Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ammesso che ci fosse la più lontana e assurda..." di Andrea Matacchiera


10
postato da , il
Si combatte prima di tutto per difendere qualcosa... generalmente se stessi, un ideale è più difficile da difendere. Dato che le giungle non sono fatte sempre di alberi e foglie, si combatte tutti i giorni per difendere se stessi e le armi non devono sempre essere delle spade o delle pistole... una lingua ben affilata in certe giungle è più che sufficiente
9
postato da Deb73, il
lui stesso x cosa combatte? x un ideale? io credo x completarsi,e secondo me,x rendere possibile ad una generazione futura cio' ke non si ha avuto la possibilita' di raggiungere.con molta magnanimita'e qualke trofeo qua e la'. :-)))
8
postato da Deb73, il
dopo questo commento,"me la rido" di gusto, ciao meteora...
7
postato da , il
Ragazzi come siete diventati seri! Ho scritto questa frase per provocare un po' i lettori e vedere chi si indignava e chi se la rideva. Ma noto che l'apprezzate seriamente... bhè mi fa piacere comunque
6
postato da Deb73, il
dove sta la bravura del guerriero? a trasmettere cio' ke non serve a nulla...e se madre natura ha creato un guerriero,non ha sprecato niente.e forse un giorno non vedremo una mucca volare,ma un elefante si'. :::---)))

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti