Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Mi sono sempre chiesto come vivano le persone..." di Andrea Matacchiera


39
postato da , il
Vincenzo, siamo diversi, sarebbe noioso  vivere con gli angeli, oltretutto gli angeli si identificano perché ci sono i demoni
vorrei tanto sapere perché ci sono i parassiti furbi, i parassiti stolti sono sopportabili.
38
postato da , il
Non esistono ladri, assassini e carogne: esistono solo uomini, che non possiamo giudicare perché non conosciamo l'altrui sfera interiore.
   Possiamo dunque, in base alla NOSTRA sfera interiore, giudicare le azioni; ma il giudizio sugli uomini è arbitrio.
   Questo vuol dire Asterope, mi pare.
37
postato da , il
non so se mi sono spiegata: uno viene giudicato cattivo per quello che fa o ha fatto, mai perche' potrebbe essere anche "buono",tu stesso vieni giudicato arrogante e presuntuoso per quello che dici...
36
postato da , il
ogni "cattiveria" ha la sua buona meta' nel senso che ogni individuo agisce, seguendo un determinato percorso, assassini, drogati...tenendo nascosta proprio la meta' buona, che comunque esiste e nessuno ha dato mai la possibilita' di farla emergere, o non rendere piu' possibile una "redenzione"
35
postato da , il
per "cattivi" intendo come non lo intendono la grande maggioranza delle persone,che prendono in considerazione solo il lato oscuro, anche la "cattiveria" ha la sua buona meta' : e' quella che piace a me........

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti