Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "I genitori dovrebbero essere consapevoli di..." di Osho


4
postato da Federica Astolfi, il
Hai la ricetta?
3
postato da Deb73, il
qui intervengo con un proverbio  ke con i figli di oggi va detto al contrario:"non serve la carota;non serve il bastone" credo ke serva una buona dose di ottimismo;tanta pazienza e ...una grande fede.
2
postato da Federica Astolfi, il
io credo che i genitori abbiano sempre e comunque influenza sui propri figli, indipendentemente che l'influenza sia negativa o positiva. I genitori hanno influenza sui propri figli anche quando non ci sono, anche quando non parlano, anche quando non se ne interessano... ed è per questo che secondo me l'espressione dell'aforisma inserito "Ai bambini dovrebbe essere data ogni libertà di sperimentare il bene e il male, così che possano decidere da soli. Lasciate che trovino la loro strada: voi state soltanto molto attenti che non cadano in un fosso!" mi fa r4bbia, perchè i bambini, se tali, non sono ancora tali di comprendere, non sanno neanche cosa voglia dire essere liberi, non sanno neanche di star sperimentando il bene ed il male... La strada non possono trovarla da soli se la stessa non è illuminata dalla luce dei genitori, prancolerebbero nel buio... il semplice stare attenti affinchè non cadano nel fosso rischierebbe di trasformare quest'ultimo in una tomba... Questa parte del discorso qui mi acceca e mi impedisce di apprezzare totalmente il tutto, nonostante consideri la restante parte come giusta...
1
postato da , il
I genitori non hanno tutta questa influenza, quando fanno tutto tranne che fare i genitori, quando li fanno crescere dai propri genitori e poi si lamentano della loro educazione, ritrovandosi con figli che non conoscono.
I figli sono nostri quando si desidera averli e si desidera passare del tempo con loro.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti