Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Il tema di Lara di Agatina Sonaggere

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

12
postato da , il
Antonio...!

Solitamente...
non commento solo con un "Grazie"

Ma oggi mi sento un pò...
ma sì...diciamolo...
"Emozionata"...!
Il perché...?

Grazie per avermi riaccettata...
fra la lista dei tuoi "AMICI"
E spero di continuare ad esserne "Degna"
Non ti deluderò...!

Un Bacio a te...carissimo...!
11
postato da , il
Unisci cinque ingredienti meravigliosi:
Coraggio... Cultura...Profondità...
Sensibilità e... Sincerità...!
Messi insieme...nella proporzione giusta...
sono ingredienti... ESPLOSIVI.


Signor.Dott. G.Freda...!
Come al solito...Lei esagera...
"Sempre"...!

Comunque..."Grazie"...!

:-))
10
postato da , il
Molto, molto bella......... emozionante!!!!!
9
postato da , il
Sinceramente non colgo sfiducia in questa poesia. Vi colgo anzi una fiducia cieca. La sfiducia è smettere di sognare, è adeguarsi alla "realtà". Sognare anche “contra tenorem rationis”, volere continuare a farlo, è viceversa più che fiducia: è fede cieca.
    Ma non condivido neanche la predilezione che chi è solo avrebbe per il dormire.
    Io sono solo, e ne sono la prova vivente: ho fatto una notte in bianco, e ancora non riesco nè a dormire, nè ad assuefarmi alla prospettiva di doverlo fare.
    Di notte quasi tutte le piccole radio si spengono, e rimane solo la trasmissione principale.
    Proprio di notte le primissime radio a galena prendevano finalmente bene radio Londra, quando in Italia la radio non c'era ancora.
Ecco: diciamo che io spesso passo la notte a sintonizzarmi su radio Londra.
Se potessi, Tina (ma so che non sarebbe un bene: la notte è fatta per dormire), augurerei anche a te la stessa cosa: tante notti in bianco, ma a motivo di gioia, e non a rincorrere nuvole come me.

Comunque …questa tua poesia non è assolutamente da 10.

E’ da 110 e lode, come tutto quello che vado via via leggendo di tuo. Unisci cinque ingredienti meravigliosi : coraggio, cultura, profondità, sensibilità e sincerità. Messi insieme, nella proporzione giusta, sono ingredienti ESPLOSIVI.
In conclusione…
Grande. Una vera scoperta.
Purtroppo non ho potuto darti che un piccolo 10.
Ma è solo la prima tornata.


(E vediamo se ora riesco a dormire).
8
postato da , il
Agatina,
probabilmente è vero che la solitudine introduce nella mente un tarlo che consiglia la sfiducia. A mio avviso la maledetta alba serve proprio a scacciare tale fissazione, allontanando la sgradevole percezione d’abbandono.

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati