Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Frase ID 120176


27
postato da , il
de André ?
sicuro
anche per via
del Campo, ovverosia la Giostra dove acquistare un biglietto per
vivere.
26
postato da , il
Bea io lo so chi è un poeta!
L'ho scritto su un aforisma, che ha suscitato molto dibattito...
http://www.pensieriparole.it/aforismi/dillo-in-quattro-parole/frase-102489?f=u:8339
25
postato da , il
Ad ognuno il suo!

Siamo su una giostra e per girare si paga il biglietto

Vincenzo, Troisi è grande perché interpreta il mondo con la sua balbuzia.

Maperfavore, Benigni, come tu dici, lo è per LA Vita è Bella il resto è tecnica;
de André per  la guerra di Piero.
..infine mi chiedo
-Chi è il poeta?
Non so rispondere, non sono originale nel citare i versi di Montale ma ..mi appaga.

"Non domandarci la formula che mondi possa aprirti,
sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
Codesto solo oggi possiamo dirti,
ciò che non siamo, ciò che non vogliamo.
24
postato da , il
Hai ragione, l'inno del corpo sciolto è nel suo genere sublime.
certo che sapevo di Piovani, ma guarda che caso quelli bravi amano lavorare con persone altrettanto brave!
Ps
Benigni è un uomo di cultura che ha l'umiltà di non "tirarsela", purtroppo i parto con dei pregiudizi: i bravi e umili li adoro!!
23
postato da , il
Gaetano Toffali, spero mi perdonerai se ascolterò più tardi, con calma, Quanto t'ho amato la cui musica, come forse sai, è di quello stesso Nicola Piovani che fu coautore insieme a Fabrizio de André degli album Storia di un impegato e Non al denaro, non all'amore né al cielo. Quanto a Benigni sarò ben felice di leggere la sua produzione così da farmi un'idea certa e concreta delle tematiche poetiche che egli affronta e sviluppa. Secondo te mi conviene cominciare da Quando penso a Berlusconi (1995) o dalla recentissima Le proprietà di Berlusconi? O forse è meglio che parta subito con il suo famoso e sublime Inno del corpo sciolto?

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti