Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La sofferenza spacca il cuore in tanti pezzi..." di Antonio Pistarà


8
postato da , il
Beh, "Cristal, ci sei andata giù forte, eh? ;=)
Che belle parole: meravigliose direi. Grazie.
Ma perchè, allora, ti sei rimessa con quella persona?
Ti bacio.
7
postato da , il
Ciao, eh sì, sono ancora io. Sono sempre io. Scusami se alla fine parlo sempre di te, se vivo di te. Scusami se alla fine sei tu che occupi tutti i miei pensieri, se sei tu la ragione più grande delle mie lacrime. Scusami se faccio il tuo nome quando mi mancano le parole, ma ci sei solo tu a reggermi nei momenti bui. Amore, c’è che mi sento un qualcosa esplodere dentro solo quando sorridi. E scusami se ogni tanto divento monotona, ma sta maledetta equazione non riesco proprio a risolverla. Siamo due incognite, ma dimmi un po', che rapporto c'è tra di noi? So solo che siamo un calcolo matematico irrazionale e che qualsiasi ragionamento provo ad usare risulta inefficace. Siamo giusti? Siamo al posto giusto al momento giusto? E se ti dicessi che ho il cuore in tempesta? Se ti dicessi che che ormai sei in ogni singolo gesto? Ma c’è che tu sei droga. Droga che m’inietto nelle vene e della quale non ne posso fare più a meno. Ciao amore mio.
6
postato da , il
Io nn ho più parole da aggiungere...
5
postato da , il
Credo proprio che hai ragione :"il cuore non tornerà mai più a battere come prima", neanche come è riuscito a battere negli ultimi tre mesi. Almeno si sperava! Oggi siamo di fronte all'ennesimo caso che ci dimostra fino a che punto arriva la crudeltà dell' essere umano...
Ti bacio.
4
postato da , il
Grazie Armanda...

ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti