Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "C'è una grande differenza tra vivere e..." di Donatella Fantauzzi


44
postato da , il
Poiché il mio commento è stato bloccato
lo riscrivo.

Signor Nietzsche87,
leggendo il comm.#51 al punto dove recita
"Sono solo un grande estimatore, ma quello che penso è solo farina del mio sacco che spesso concorda con il pensiero di Nietzsche"

mi sembra  presunzione senza possibilità di replica, a meno che nello 87 non sia avvenuta l''incarnazione del Superuomo.
43
postato da , il
Hai poco da scusarti perchè nei commenti 44 e 45 ero lucidissimo, un po' più nervoso perchè era natale, ma lucidissimo
42
postato da yeratel, il
Insomma non sei mai contento.... se non vuoi la ragione, per mè posso darti anche torto come pensavo all'inizio...  ma a questo punto non capisco cosa ti confronti a fare se non accetti nulla...
41
postato da , il
Bella e molto vera!

Difficile sapere chi vive o chi respira... ma sicuramente chi sta vivendo o chi sta respirando lo sa.
40
postato da , il
Tutti dal vostro punto di vista avete ragione, ognuno di noi scrive del suo vissuto, onguno di  noi ha esperienze diverse e scrive per conoscenza di ciò che ha passato. Parlare, anche in maniera colorita serve, ma sapendo che si stà dialongando su un blog letterario ed è normale, senza pensare che si parli per offendere o rimanere offesi.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti