Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "C'è una grande differenza tra vivere e..." di Donatella Fantauzzi


9
postato da , il
P.S. - sottolineo che per scuola --umile-- intendo con materie e preparazione meno letterarie e scientifiche, senza nulla togliere alle scuole professionali.
8
postato da , il
Vincenzo io mi ritengo una emerita analfabeta, non ho potuto per vari motivi proseguire con gli studi, anche se il mio più grande sogno era l'archeologia/antropologia, mi sono dovuta accontentare di una scuola più umile che mi immettesse subito nell'ambito lavorativo, ma la mia "sete di conoscenza" cerco di soddisfarla quanto possibile, un libro da leggere non manca mai. E' più importante il desiderio di sapere che quello di dover sapere.
7
postato da , il
Interessante, Vincenzo. Io, per fortuna, ho frequentato solo scuole spiritose.
6
postato da , il
Condivido il tuo pensiero, Donatella: se ti limiti a respirare, piu' che vivere vegeti......
5
postato da , il
L'Uomo se è tale, si differenzia dall'umano essere mortale.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti