Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non c'è nulla di ridicolo in un'emozione..." di Paul Mehis


53
postato da , il
pssssst
non è più divertente leggere belle poesie che dare sterili discussioni per giorni?
52
postato da , il
Non esiste cosa più stupida di chi si pone al di sopra del pensiero degli altri. Chi può giudicare che il pensiero di qualcuno sia più giusto del pensiero di qualcun'altro e soprattutto chi si può permettere di ritenersi nel giusto attuando "il divertimento di offendere", oltretutto offendere non è un divertimento. Scusami  Nietzsche87 ma questa volta non condivido affatto quello che tu dici, democrazia è rispetto e mi sembra ne trapeli poco dalle tue parole.
Esternare un pensiero è ben diverso dall'imporlo.
51
postato da yeratel, il
Niscem 87, la cosa potrebbe essere un divertimento reciproco... mai sentito parlare di una legge "cosmica" che dice: "non rompere le scatole se non vuoi che te le rompano."

Paul non cancellare nulla, sai di tanto in tanto vorrei rileggere le perle di saggezza seminate da questo sfilosofo esemplare... se non ci fossero certe menti la vita sarebbe così insipida... inoltre se non esistessero certi soggetti le parolacce non sarebbero nemmeno state inventate.... il lato positivo di tutto ciò è che da quando è arrivato Niscem 87, ho cominciato ad apprezzare persone nel sito che non avrei mai immaginato, quindi mi vedo pure costretto a ringraziare il suo debole ed asociale modo di fare!
50
postato da , il
Ammetto che è la prima volte che lo faccio, ma è anche la prima volta che mi trovo dinanzi una persona così st*pida che ritiene che la democrazia e le libertà siano il poter offendere gli altri, perciò nella mia dittatoriale pagina cancellerò i tuoi commenti.
Saluti Nietzsche, anzi clone di chi nemmeno lontanamente hai compreso, se non scimiottando una minima parte della sua persona.
49
postato da , il
Scusate ma ieri ero troppo impegnato per assecondare le vostre idiozie... comunque risponderò a tutti dicendovi che non ho mai detto di voler degli alleati e nemmeno degli amici. Il mio scopo primario è distruggere le speranza dei poveri illusi, e sbarazzarmi di tutti gli ippocriti. Quindi se non vi sta bene quello che scrivo... me ne frego altamente. Per vostra sfortuna siamo in una democrazia quindi posso divertirmi a offendere il vostro pudore quanto mi pare. Chi me lo vieta. IL vostro male è il mio bene!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti