Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non c'è nulla di ridicolo in un'emozione..." di Paul Mehis


68
postato da , il
Non saremmo nemmeno in grado di scrivere pacificamente su di un sito in totale anarchia.

Aggiungerei Nietszche, rispetto per le credenze altrui, non desiderio di annullamento di quelle che reputiamo deleterie.
67
postato da , il
Attento Vincè che con il lampo arriva il fulmine....:-)))) ma è solo un caso il rischio è basso !!! :-)))
66
postato da , il
Vincenzo tu che sai cosa intendo io per anarchia... spiega per favore, io potrei essere censurato.
Prof bea per una volta siamo daccordo
Anarchia passiva, non assenza di leggi ma leggi personali, assenza di dogmi e morale, non proprietà privata ne assenza di proprietà privata ma l'uomo padrone della propria sussistenza. Libertà per la creatività dell'uomo e non la sua omologazione in uno standard
65
postato da , il
Pierre-Joseph Proudhon:
La société cherche l'ordre dans l'anarchie
64
postato da , il
da Wikipedia:
"Con "annullamento dello Stato" gli anarchici non intendono annullamento dell'organizzazione sociale, dato che la società "anarchica" è intesa semplicemente come una società non gerarchica".

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti