Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Anche se senti il desiderio di uccidermi con..." di Antonino Gatto


3
postato da , il
grazie Antonio...sei gentile:)
2
postato da , il
Cara Rossella ti sono grato!
Questo accade perché anche Tu sai raccontare molto bene le storie del mondo...


"Amore

I miei occhi mai hanno visto un balcone più bello, adornato del più bel fiore che mai fu piantato: l'amore.
Due sedie bianche affiancate, riposte ogni mattina con instancabile abnegazione, l'una accanto all'altra ad assaporare la vita.
Le tenere e bianche mani intrecciate in morbide rughe che parevano conservare in quel tenero abbraccio il segreto di un amore che il tempo non aveva saputo svilire. In quei silenzi, trascorsi per ore su quel balcone, teneri sorrisi che rinfrancavano il cuore di chi come me vedeva l'amore.
Oggi su quel balcone ci sono arbusti nessun fiore. Rimangono le due sedie che lui ostinatamente, con la pazienza dell'età, continua a riporre con la stessa attenzione. Lei è andata, per sempre. Nei suoi occhi il dolore. Il dolore di un vecchio che ha amato una vita e che ora è solo, ma in quel gesto mattutino io continuo a vedere l'amore che trascende l'umano dolore."

Rossella Porro
1
postato da , il
mi piace molto quello che hai scritto nel Riferimento:)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti