Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Se non vuoi essere criticato, evita di..." di Antonino Gatto


50
postato da , il
Cara Santippe,
come vedi ti rispondo in prosa, e capisco il tuo dolore, e la tua sofferenza, per aver incontrato sulla tua via, l' unico Uomo che non si porrà quella domanda di sapere chi è "Maperfavore", poiché il tuo Socrate Gatto, è l' unico ad essere riuscito in questo intento, e rispettando il tuo volere, tacerà per sempre questo mistero, che ossessiona questo forum.
Posso immaginare che il tuo vagare per altri lidi, ti renda più serena Santippe mia, ma il tuo cuore affranto ti porterà sempre da me, poiché ovunque tu andrai, non troverai mai cotanta emozione, come quella che hai vissuto accanto a me, e visto che la sbornia non la smaltirò mai, perché non è di vite ma di vita, lascio a te il piacere di decidere se tornare sui tuoi passi, e iniziare una nuova opera poetica, dove questa volta darò un altro nome alla tua persona sfumata e oscura come le tenebre.
...
Ed io naturalmente abbandonerò le mie sembianze da Socrate, e rivivrò in altre vesti, ma con la stessa anima che inconsciamente t' appartiene!
49
postato da , il
Mi dispiace ma non  sono convinta sulla evoluzione del gregge.
L'umanità si è comportata e si comporta da gregge, cerca sempre un cane e un pastore, a Gubbio è stato fatto anche l'esperimento per colludere il lupo.
48
postato da , il
Bea, non ci sono né lupi né pecore.
Solo uomini piccoli piccoli da una parte, e altri uomini, anch'essi piccoli piccoli, dall'altra.
47
postato da , il
Egregio, esimio
il gregge segue sempre il suo pastore
che difende le pecore dal lupo,
e.....  francamente  confondo il pastore dal lupo,
chi è il lupo?
46
postato da , il
Caro Antonino Gatto, stavolta, come vedi, ti scrivo in prosa per comunicarti che mi prenderò un periodo di aspettativa nella speranza che tu possa definitivamente smaltire la sbornia e lasciare che, assieme ai fumi dell’alcol, svanisca l’insana ossessione per Santippe che così prepotentemente ottenebra i tuoi pensieri, confonde la tua ragione, oscura il tuo intelletto, appanna la tua visione della realtà, annebbia la tua originalità. Insomma, fattene una ragione: Santippe esiste solo nella tua testa e comunque non te la dà!
Io, nel frattempo, navigherò presso altri lidi, là dove altre genti di altre culture manifestano il loro E Greggio disprezzo per questo Mondo da cui però hanno ereditato un unico lacerante intollerabile dubbio: Ma chi ca**o è 'sto Maperfavore!? Eh si, perché come disse il saggio: “Il mondo gira sempre allo stesso modo da migliaia di anni e l'umanità segue”.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti