Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Essere gay non è essere diverso. La diversità..." di Silvana Stremiz

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

10
postato da , il
è un gay vede diverso di loro chi non è  gay, e viceversa...
solo una cosa apprezzo di loro, che nelle famiglie "regolare" ci sono tante violenze, tra marito e moglie, tanta violenza sulle donne....
di loro mai sentito dire, solo che si amano..........
9
postato da yeratel, il
PSS. scrivendo la parola g*ay senza asterisco si và in moderazione... non è che sono ritenuti diversi anche nei canoni idiomatici????
8
postato da yeratel, il
Ogni essere è diverso da un'altro... quindi anche un ga*y è  un essere diverso da un'altro. Il punto stà che pur essendo anche ritenuti "diversi" da una maggioranza di "diversi" hanno diritto come tutti i "diversi" ad un rispetto pari a quello dei "diversi"... poi che la natura per motivi di riproduzione della "razza" faccia altre scelte questo è un'altro discorso ed il punto finale è che un gruppo di diversi non può ritenere migliore o peggiore un altro gruppo di  diversi!

PS. Quelli diversi da me sono diversi, e non vorrei neppure pensare che esista la possibilità che siano uguali.  :0)
7
postato da , il
Grazie jean
6
postato da , il
"Essere gay è essere gay e punto." ~Jean-Paul Malfatti

http://www.pensieriparole.it/aforismi/gay/frase-117680

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati