Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Un giorno forse qualcuno ti tradirà, ma il..." di Antonino Gatto


23
postato da , il
Antonino di te mi la lascia perplesso il fatto che vedi e cerchi il buono in tutto e in tutti e certe volte mi chiedo se davvero sei così o è solo una maschera che indossi mah, magari fossi anche io così, purtroppo non lo sarò mai!!!!!
22
postato da , il
Magari fossero tutti così, purtroppo certa gente gode nel veder soffrire gli altri e non prova alcun rimorso o dispiacere, di gente così c'è ne tanta!!!!!
21
postato da , il
Ma per favore, posso chiederti per quale motivo preferisci comparire in anonimato senza mostrare la tua vera identità?
Forse nascondi una doppia identità in questo forum, e credi in questo modo di poter avere libertà di espressione e di voto che non possano interferire con i tuoi scritti?
Se fosse così vorrei ricordarti che da parte dello Staff, è possibile individuare facilmente ogni abuso semplicemente intercettando il pc di origine, e quindi svelare il giustiziere mascherato di turno...
Ed avrei proprio il piacere che ogni volta che si presenti un comportamento simile da parte di un autore, lo staff lo renda pubblico a tutti, in modo che ognuno possa prendere le dovute distanze da chi si comporta in questo modo.
Con questo non volermene, non ho infatti nulla in contrario su ciò che scrivi, ma semplicemente il desiderio di guardare negli occhi le persone che parlano con me..tutto quì, per cui se la prossima volta mi permetti di chiamarti per nome, avrei più piacere a rispondere ai tuoi commenti.
Grazie
Antonino Gatto
20
postato da , il
Concordo con quanto espresso da Agatina Sonaggere e prima ancora da Silvana Stremiz. Come ulteriore momento di riflessione aggiungerei che la frase sembra riproporre, anche se in maniera molto velata, più che il sentimento di Amore Universale del porgi l'altra guancia, il contrappasso vendicativo dell'occhio per occhio, dente per dente, per altro con l'amplificazione, stucchevole!, della pena da scontare con sofferenza eterna!
19
postato da , il
Sì va beeeh: Ho espresso solo una mia convinzione,
aggiungendo ancora che...:

Felicità è,  un capitale che bisogna sempre aumentare
in modo che, quando il destino ci assesta un duro colpo,
ne abbiamo abbastanza per non crollare nell’infelicità.

Grazie per essere della mia stessa opinione.
Ciao

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti