Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Autunno è arrivato con i suoi caldi colori..." di Klara Erzsebet Bujtor


25
postato da , il
Effetivamente stavo riflettendo che calpestare ossa vecchie di parecchi anni (perciò ormai prive di osseina perchè dec*mposta) produce un suono molto simile a quello delle foglie secche.
Provare per credere :)
24
postato da , il
Attendo...lo splend'oro!
23
postato da , il
Bea!
le nostre foglie vanno dove le porta il vento, non diventano fumo, ma cibo della terra per dare la forza alla prossima primavera...                 
mi vesto rosso tramonto, con le scarpe grosse e con il cervello.....
lascio a te dovinare :-)))))))
22
postato da , il
Barbara!
azzz...calpestare cadaveri..che brividi :-)))
21
postato da , il
Scusate, ma personalmente calpestare le foglie secche
mi dà l'idea di uccidere un cadavere...
preferisco vederle levarsi in volo, con una folata di vento.
Credo nella resurrezione ;-))

A parte questo, bella frase Klara!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti