Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La mia è una laurea cum loden. Magari se l..." di Lucia Gaianigo


651
postato da , il
<Ero bloccato, immobilizzato, non riuscivo a muovere neanche un muscolo...
Solamente a ruotare leggermente gli occhi, ma sopra a me solo un soffitto rosato con una lampada fluorescente che mi abbagliava...
La persona accanto mi stava spogliando senza dire una parola...
Non capivo e non riuscivo ad esprimermi, ma quel volto non mi era nuovo...
Quando fui totalmente nudo iniziò a parlarmi...>
(Tratto dal racconto "L'entomologo")

Naturalmente scherzavo :)
650
postato da , il
Se battete la fiacca m'incorono 666 :)
649
postato da , il
scheggina,
quando hai discusso  in loden la tua tesi (in che mese?)
hai anche discusso sul tessuto ?
il loden VERDE di lana di pecora è originaria del
Ma Rocco...?
648
postato da , il
"...Questa locanda è, tra l'altro, famosa in tutto il mondo per ospitare, di tanto in tanto, tra i tanti nobili cavalieri, anche Don Chisciotte de la Mancia! "  (detto anche "il cavaliere dalla trista figura", da quando perse due denti ad opera di una torma di pastori inferociti per un suo assalto alle loro greggi di pecore...).
647
postato da , il
Dantes Carlito enzenzara dela Capareza...    : )))))))))))
...Secondo me, ha il nome giusto per essere il proprietario del  pesce palla.
   "Venghino, siòri: alla locanda del pesce palla si mangia bene, si beve e si parla meglio, e nessuno, tranne di tanto in tanto qualche serioso personaggio col sigaro in bocca che tenti  inutilmente di capirci qualcosa, rompe la palla del pesce palla."

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti