Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La mia è una laurea cum loden. Magari se l..." di Lucia Gaianigo


21
postato da , il
La mia "rivoluzione", non e' in favore di una persona: come tu sottolinei non conosco le cause dei vostri dissidi, non voglio neppure saperlo, avrete, penso un po' di ragione e un po' di torto tutti, perche' la ragione non ho mai visto ne sentito si trovi solo e unicamente da una parte..in ogni caso Daniele ha senza dubbio le capacita' di difendersi e non ha bisogno di persone che portino avanti la sua causa (caso mai sara' il suo avvocato, se ne ha uno). Posso solo dire che la mia e' una presa di posizione contro il metodo usato e per i miei diritti lesi (mi ripeto e sono noiosissima, lo so).
20
postato da , il
Sono nata ingenua e tale, penso, moriro': io la fiducia l'accordo spesso alle persone. Se dovessi valutare tutti i ma e tutti i se, farei meglio a chiudermi in casa a doppia mandata: credo di aver capito che la vita e' un gioco d'azzardo: spesso accordi la fiduacia alla persona giusta, qualche volta a quella sbagliata, ma io accetto il rischio.
19
postato da , il
2° La "rivoluzione" (ci vuol altro, temo) l'ho fatto per portare avanti un diritto che e' mio, ma anche di tutti: leggere la posta che mi mandano. Se mi tolgono questo diritto...ecco e' probabile che mi incattivisca, perche' si lede un mio sacrosanto diritto, e se mi cancellano un messaggio, io questo lo chiamo Attila, vale a dire Censura. Ok, lo staf mi ha spiegato che quando viene tolto uno dai piedi, tolgono, tutto messaggi compresi. Il che mi lascia ancora perplessa.
18
postato da , il
1° Non sono incattivita. Non ho carattere cosi' "molle" da lasciarsi incattivire..da nessuno, men che menoda la gelmini, dalla quale ho il piacere di non dipendere.
17
postato da , il
Dimenticavo: gli aut aut non mi sono mai piacciuti.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti