Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ogni giorno di più, mi convinco che lo..." di Gustavo Adolfo Rol


12
postato da , il
Non credo che maggiore sia l'intelletto e maggiori siano le smanie di potere, al limite l'intelletto chiede riconoscimento ed affermazione!!!

L'aggressività umana usa l'intelletto, non è l'intelletto causa dell'aggressività ... anzi l'intelletto è ciò che ci fa rendere conto di che bestie siamo.

E' l'affermare se stessi oltre il limite dell'accettabile che fa di noi bestie senza pietà e senza amore per il mondo!!!

E' questo maledetto germe del voler primeggiare che spinge le menti mediocri ad usare l'intelletto contro e non pro ...
11
postato da , il
Esatto, penso che il punto sia propio questo. Si immagina che la cultura, l'avanzamento del progresso tecnologico e del benessero sociale (non odierno nello specifico ma rispetto al progresso dei tempi), nonostante ciò sembra che nulla cambi, l'uomo intriso nel suo stesso male perpetua i suoi crimini. I fatti delle ultima settimane tra Israele e Palestina lo dimostra gino alla tragedia avvenuta ieri con l'abbattimento di un aereo pieno di civili. Ripeto l'uomo è tra gli esseri viventi il più crudele e se il libero arbitrio serve a questo mi domando il senso di ciò rispetto alle intezioni di questo vostro Dio che dice tutto può senza però fare nulla.
Non è una provocazione di ordine religioso ma una costatazione incomprensibile, almeno a me.
10
postato da , il
La superiorità intellettiva non è purtroppo superiorità morale. Anzi spesso l'uomo, nell'esercizio del suo libero arbitrio, pone il proprio intelletto al servizio del male anziché del bene. Perché maggiore è l'intelletto, maggiori rischiano di essere la presunzione e la smania di potere. Terribile.
9
postato da , il
E quindi meditiamo. Com'è possibile che l'uomo, nonostante la superiorità intellettiva rispetto al genere umano sia il più crudele del creato????
8
postato da , il
Il mio fine è cercare e aiutare a cercare. E quindi sono io a ringraziarti di cuore per essere riuscita a trovare, in ciò che vado dicendo, un qualche spunto di meditazione.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti