Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Se mamma Italia, non la smette di fare debiti..." di Antonino Gatto


5
postato da , il
Caro Alessandro, secondo il mio parere, oggi si può veramente controllare tutto, perché siamo nell' era della tecnologia, e tutto questo è possibile.
La ribellione, come dici tu deve essere intelligente, e non deve creare risse o subbugli, perché altrimenti porterebbe nuovamente alla guerra oppure alla presa di potere da parte dei più forti per sottomettere la massa come è sempre successo nella storia che ci ha preceduto.
Io sono convinto che su tutto deve prevalere la giustizia, e quindi dobbiamo sperare che le persone che ci governeranno, siano alimentate dal desiderio di giustizia e non da altri scopi personali, e quindi permetteranno al nostro Paese Ricco di beni e di belle persone, di crescere nella ricchezza, nella libertà, e nella serenità del proprio lavoro, in modo da insegnare alle Famiglie i valori che trasmetterebbe un buon padre di famiglia.
I problemi economici oggi sono la scintilla che porta alla disperazione, e ci sono per questo molte notizie ogni giorno, che lo dimostrano, omicidi, suicidi, stupri, violenze sulle donne ed i bambini, maltrattamento agli anziani, abusi sul posto di lavoro, e disgregazione delle famiglie, con il conseguente trauma dei nostri figli.
La guerra in Italia è finita da molti anni, ma se mettiamo insieme tutti questi fatti, ci accorgiamo che il nostro paese miete ancora oggi molte vittime innocenti.
Ognuno di noi può fare qualcosa, incominciando col primo passo...
anche solo aiutando la nostra vicina a portare la spesa al piano superiore, o facendo attraversare un pedone senza tagliargli la strada, o cercando il dialogo in casa, evitando un litigio inutile, o semplicemente scrivendo una poesia.
Il mondo può cambiare e dipende solo da ognuno di noi...
A rileggerti
Antonino
4
postato da , il
Caro Giuseppe, l' organo istituzionale che tu hai citato, in realtà ne ha stampata molta di valuta, talmente tanta che per torglierla dalla circolazione occorreranno ancora moltissimi anni, ma preferisco non parlare di questo onde evitare di attirare su questo forum severi controlli da parte di altri organi...Il link che ho citato, se lo ascolti con attenzione, guardando tutti gli altri che troverai su You tube, parla dei vizi della politica economica Italiana, che in parte sono stati risolti, ma che ancora ostacolano la nostra ripresa economica, costringendoci a pagare non solo le tasse dovute per via delle giuste esigenze del Paese, ma anche una buona parte di tasse che invece potevamo evitare, frutto di tutte le scelte sbagliate fatte dai governi del passato, e di tutte le frodi fiscali fatte prendendo soldi dall' enorme salvadanaio pubblico che noi tutti ogni giorno alimentiamo.
Il mio augurio è che un giorno i conti pubblici possano diventare realmente pubblici, e se uno vuole su internet accedervi, e vedere la copia scannerizzata di uno scontrino fiscale, possa farlo, in modo che sia il cittadino la prima persona che possa giudicare se una spesa è costituzionale o meno, e col proprio libero arbitrio, decidere di mantenere al governo chi opera con trasparenza ed onestà, e mandare invece a casa a chi opera in modo disonesto, magari usufruendo di diritti abitativi o monetari che non gli competono, ed a titolo gratuito, cioè sulle nostre spalle.
A rileggerti
Antonino
3
postato da , il
Non vedo il nesso...ma è lo stesso :)
Ho anche cancellato il mio primo commento (non l'avevo mai fatto:)
è che parlavo di sistema monetario ..intendevo Federal Reserve ...denaro immesso ma non stampato....debito pubblico alimentato fino all'inevitabile fallimento per 'conquistare' paesi con l'arma del denaro (vedi Cile..ed 'oggi' Honduras,c'è di mezzo stranamente un italiano,Micheletti,figlio-americano)...tu mi hai fatto vedere il pagliaccio Calderoli....fine trasmissioni :)
2
postato da , il
Per chi se lo fosse perso!!!
http://www.youtube.com/watch?v=GIYWUYHUwdE
Il mio consiglio è di vedere tutti gli 11 filmati presenti...prima che vengano rimossi come è stato fatto su facebook!
1
postato da , il
Nulla si crea ne si distrugge ma si trasforma...
Cos' è per voi il Sistema? Chi secondo voi lo ha creato?
Io credo che ci siano state scelte importanti di pochi che ci hanno portato a questo stato attuale.
Tutto può cambiare ancora più velocemente di quanto noi non possiamo immaginare... ma non è detto che cambi in meglio, secondo voi noi siamo in grado di influenzare il mercato?

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti