Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Capisco perché i dieci comandamenti sono tanti..." di Konrad Adenauer


62
postato da , il
Art. 67.

Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato.
61
postato da , il
Egr. Sig. Mascetti , capitata per caso tra queste righe, le posso assicurare che non intento
perorare la causa di alcuno, ma leggendo le sue parole credo non faccia onore al suo movimento. Proprio oggi Grillo ha voluto precisare che il loro è un movimento non violento, mentre nelle sue parole sento una violenza intollerabile. Non è questa la strada giusta per
nessuno di noi. Gli insulti e l'intolleranza non apportano democrazia soprattutto a chi viaggia con la costituzione sotto il braccio. Le consiglio di leggerne alcuni passaggi e attenersi a questi così come tutti dovremmo cercare di fare per il bene comune.
60
postato da , il
Per la sconosciuta ma estremamente tollerante Lucia Galasso, che ha postato la frase di Adenauer (nel tentativo di infilarmi almeno di sghimbescio nell'argomento del post): la discussione in corso dimostra come Adenauer fosse fuori della realtà.
    Infatti, per quello che ne so, neanche lo statuto di Grillo è stato redatto da un'assemblea: eppure vedi quanto poca chiarezza e quanta ambiguità possono scorgersi non solo nelle parole scritte, ma anche e soprattutto nei fatti che ne sono conseguiti.
59
postato da , il
Ma il tuo errore principale è stato darmi del sapiente.
Questo... non te lo potrò mai perdonare.  : )))
58
postato da , il
Cordiali saluti anche a te, lupo Vincenzo.  : )))
    Viceversa, all'agnellino che continua a firmarsi "conte Mascietti" vorrei solo rispondere una cosa. Finora, se non vado errato, mi hai dato del fanatico, del bigotto, del facinoroso, aduso alla menzogna, diffamatore, causa di nausea e fastidio, nonché difensore delle cause perse. E in effetti la causa di Grillo, fino a poco tempo fa, la difesi proprio nei confronti del buon Vincenzo: ed era proprio una causa persa..  : ))))))))))
    Beh,  ti pare, dopo avermi insirizzato tutti questi gradevolissimi epiteti, di poter continuare a definirti democratico, tollerante, e soprattutto onesto, se non hai neanche l'onestà intellettuale di sostenere le tue idee (che a me sinceramente appaiono confuse, o del tutto assenti) senza lanciarti nel maldestro (e, con me, del tutto improduttivo) tentativo di offendere e di "voltarla in rissa" ?
     Io ti ho dato mille motivazioni delle mie idee: si vede che tu ne sei a corto, se continui a dire che chi non la pensa come te "non capisce niente". Mi ricorda il tipico comportamento ovino di coloro che, quando si vedono a mal partito per non aver cosa controbattere, si rifugiano nella serena "copertura" del pensiero-gregge di cui fanno parte...
     Tenta di ragionare con la TUA testa. Grillo conosce la TV? Ebbene, chi più di lui capace di difendersi dai "mostri" che lo assalirebbero? Non ti viene in mente che neanche lui, oltre il "copione" preparato per plagiarvi ed addottrinarvi, avrebbe saputo cosa rispondere alle domande PRATICHE sul cosa fare, dopo essere stato tanto abile ed efficace nel criticare?
     Quanto poi ai laureati tra i 5 stelle, beh, io finora non ne ho visti. Ho saputo di un fuori corso quasi decennale a giurisprudenza, ho visto gente che non sapeva neanche l'ABC del diritto costituzionale, un ingegnere che - come dicevo - ha ringraziato dell'elezione, ha dato le dimissioni e se ne è tornato a lavorare in Inghilterra per non rovinarsi la vita in pagliacciate, poi ho visto Crimi (che dovrebbe essere l'elite dei MIEI portavoce, e mi ha fatto cadere ripetutamente il pane di mano   :), e infine la Lombardi, prototipo di ogni desiderabilità femminile.
     Ultima cosa: sono almeno 3 o 5 volte che mi dici addio. Spero ardentemente che questa sia stata l'ultima. In caso contrario, però, non vado via, e sono pronto a nuove contumelie, e anche a nuovi addii, se così ti piacerà. Ma sarebbe meglio che ti fermassi un attimo a riflettere... Spesso aiuta.
     E ti ripeto cordialmente: buona fortuna.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti