Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Ho perso l'amore distratto di Gaetano Toffali


5
postato da Giusy Bodhi, il
Mi ha particolarmente colpito la frase: "mi metto nell'onda senza più te"... che segue di pochi passi quel: "esco dal letto" che, immagino come un gesto PESANTE; appesantito dalla tristezza, dalla consapevolezza dell'abbandono... Molto bella, complimenti!
4
postato da klò, il
E chi vorremmo che si accorgesse di noi...non lo fa!
3
postato da , il
a volte il mondo pensa a talmente tante cose che si dimentica di noi.
2
postato da , il
Buona immaginazione e bella scena, dove c'ero anche io che piangevo e le persone sul vagone della metropolitana ch'erano tutte fintamente occupate a guardarsi le scarpe...
1
postato da klò, il
Mi immagino la scena in una metropoli, dove passano migliaia di persone indifferenti, ognuno occupato a sè, e l'uomo d'affari che perde l'amore distratto dai troppi impegni, ma con la solitudine appresso, và nell'onda...Straordinaria!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti