Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Sappi, lavoratore sciocco, che non sono le tue..." di Salvatore Grieco


29
postato da , il
Sir Jo,
scusa il mio intervento pro Salvatore che ha saltato tutti noi.

Ho fatto una ricerca scientifica ed ecco il risultato.

Il cervello comunica con tutte la parti del corpo e interviene di continuo a regolare e modificare la tensione dei  muscoli. La mano, lavorando sotto la direzione del cervello, è capace di una infinità di difficili manipolazioni. Esercitare il cervello rallenta la demenza, ma alcune situazioni possono accelerare l'invecchiamento del cervello, ad esempio quando la gioventù si  ama come una figlia, così che dall'incesto  nasce la vecchiaia (di Gaetano) e se il padrone se ne accorge lo licenzia perché  senza cervello non produce più. (da WIKIPEDIA)
28
postato da , il
Caro Salvatore,

Non vedo cosa ci sia di pecoreccio nel mio commento #20 al quale non ti sei degnato di rispondere, e nei commenti immediatamente successivi.

I commenti a cui ti riferisci sono un evidente gioco ...

Io ho l'impressione che tu ti diverta ad aspettare che qualcuno risponda in maniera inappropriata per poi divertirti ad alzare il tono della discussione.
27
postato da , il
Le uova non erano di quaglia?
26
postato da , il
Salvatore: mi fai morire..................................................................... vedi che ho ragione a scriverti: "RESISTI, RESISTI, RESISTI, RESISTI"
25
postato da , il
Perdonate, ma a leggere i vostri caserecci – pecorecci è più incisivo - commenti mi viene in mente ciò che disse Ovidio in un’esortazione ai romani; perciò, consentitemi di replicarvi con le sue stesse parole: "Perfer et obdura: multo graviora tulisti – sopporta e resisti: hai superato situazioni più difficili”, (Tristia, Libro V, XI, v.8).

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti