Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "I sogni che vivi ti fanno vivere quelli che..." di Gaetano Toffali


19
postato da , il
.... Perchè i sogni da maschio non includono terzi? Pensandoci bene spesso includono terze ... hi hi hi hi hi ...
18
postato da , il
io non mi sono mai pentita di aver realizzato un sogno anzi...forse perchè i miei sogni non hanno mai incluso terzi...erano per lo più sogni da maschio :-)))
17
postato da , il
Infatti i sogni bisogna averli per realizzarli .... Le speranze sono anche "sogni" soprattutto finchè non si avveranno, il problema che lo spezzettarsi di tutte le speranze sogno resta ... ma come incubo ...
16
postato da , il
Amici cari, chi nega la bellezza dei sogni? Non certamente la mia frase. Io discuto sul fatto che spesso i sogni ci lasciano in se e non ci fanno vivere. Mi viene in mente la vecchia barzelletta di quel napoletano che ogni giorno pregava S.Gennaro di farlo vincere al totocalcio.... finchè un giorno il Santo non gli dice "Anto' ! io te posso anche aiutà. ma tu almeno giuoca la schedina!" Spiegato meglio mi sono?
15
postato da , il
Secondo me hanno dato ad ogni parola un significato, affinchè si possano distinguere le cose.................il sogno è sogno, la realtà è realtà............la vita è condita di sogni che devono restare tali e di realtà che deve restare realtà...........confonderli ti porta fuori strada......noi siamo un insieme di tanti elementi che se riusciamo a collocare al loro posto, ci rendono più sereni...............Forse è così solo per me!
I desideri penso che non siano sogni!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti