Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Le gioie violente hanno violenta fine, e..." di William Shakespeare


43
postato da , il
Nel prologo del Vangelo di Giovanni, viene chiaramente detto che Gesù è il Verbo fattosi carne, e che "tutto fu fatto per mezzo di lui, e senza di lui nulla fu fatto di quello che è stato fatto".
Noi sappiamo (inconsapevolmente) qualcosa di PROcreazione.
Lui ne sapeva, viceversa, di CREAZIONE.
Non ti pare che il più comprenda il meno?
42
postato da , il
IDEA
credo che Pirandello alludesse alla copula!
Di sicuro.
41
postato da , il
Voglio solo aggiungere riguardo
all'Amore cristiano che
se Platone diceva "" Se devi scegliere chi ti ama veramente, non puoi che scegliere tra pochi "" (commento#42)
Cristo diceva "Prima che il gallo canti due volte, mi rinnegherai per tre volte"

Dico questo per affermare che con il cristianesimo non si può più scegliere neanche tra pochi-
Siamo dei giuda. (grossomodo quasi tutti, non escludo neanche me stessa dalla tentazione di tradire)
40
postato da , il
Di nulla Vincenzo
Per me è stato un piacere.
39
postato da , il
Ma
voglio illudermi e riporto la frase del giorno, è di Pirandello postata su questo sito

E l'amore guardò il tempo e rise, perché sapeva di non averne bisogno. Finse di morire per un giorno, e di rifiorire alla sera, senza leggi da rispettare. Si addormentò in un angolo di cuore per un tempo che non esisteva. Fuggì senza allontanarsi, ritornò senza essere partito, il tempo moriva e lui restava.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti