Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Cara chiesa, i problemi del mondo non sono i..." di Antonio Prencipe


47
postato da , il
son perfettamente d'accordo con Antonio Prencipe, ogni sillaba , ogni parola, ogni frase, è giustamente ponderata e scritta perfettamente coincidente con la realtà dei fatti sia passati che odierni.
46
postato da , il
Un tantino di luogo comune è racchiuso in questo sfogo che trovo per il periodo storico in cui ci troviamo, molto appropriato...


Purtroppo la chiesa è sempre stata questo, potremmo scrivere altri e innumerevoli abusi che la chiesa ha commesso nella storia, e dovremmo chiederci come mai la chiesa è ancora li?

la risposta è una sola.....la Chiesa è un business....è uno sporco business, dove girano miliardi di euro che potrebbero sfamare l'intera Africa....appoggiata dai potenti del mondo che vedono nella carità di molti cristiani, un modo per fare altri soldi.

Inoltre non dobbiamo dimenticare che ci sono preti e preti, come uomini e uomini....ed è per questo che nn bisogna entrare troppo nel luogo comune.

Dio esiste,  nn è colpa sua se gli uomini spesso sono delle merde.....e i preti sono uomini, non dimentichiamo questo.

Insomma potremmo parlare e scrivere all'infinito....

Rispetto il tuo pensiero ma nn lo condivido in pieno....
45
postato da , il
Personalmete faccio una distinzione tra Religione e Arroganza di Gestione del Sentimento  Religioso;
considero un male , non necessario,  l'Arroganza di Gestione dei Sentimenti che è  Politica Teleologica e fa da supporto alla Politica  di Tutti i Tempi.
44
postato da , il
Concordo, Necessari? Non credo proprio, io spero sempre in un futuro senza loro!!!!!!
43
postato da , il
Dicono che religione e politica sono due mali necessari. Mali?  Senz'altro! Necessari?  Forse si, forse no!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti