Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Frase ID 108161

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

165
postato da , il
Gentile Maperfavore,
é esattamente quello che ho detto: la Chiesa si è azzoppata da sola a causa delle persone dure di comprendonio che ne fanno parte!!!!
Sono perfettamente consapevole del fatto che alcuni uomini di Chiesa hanno commesso, nel corso dei secoli, delitti, oscenità, cadute di stile, atrocità, furti, omissioni e quant'altro... Il mio intervento non era assolutamente  volto a mettere in dubbio ciò ma a far notare che, giacchè sono tante le colpe che la Chiesa ha, non è il caso di attribuirgliene un'altra che non ha!  Ho poi rivolto un invito a tutti quelli che parlano della Chiesa, considerando solo il marcio che è in essa, a non dimenticare che sono Chiesa anche i Santi e sono ancora Loro l'unico esempio per chi crede nei valori e per chi segue l'insegnamento di Gesù.
Posso capire che non riesci più a trattenerti dall'esprimere tutto il tuo disappunto nei confronti della Chiesa ma, in questo contesto, la tua risposta è stata al quanto fuori luogo! Se avrai la pazienza di rileggere attentamente i miei commenti, mi auguro te ne renderai conto anche tu!
Flavia, una mamma che gode di buona salute ha la possibilità di fare grandi cose per i figli! Che siano gli stessi figli ad azzopparla è quanto di più triste si possa immaginare ed è purtroppo quello che avviene da sempre per la Chiesa! 
Gaetano, ma chi vuole toglierti il diritto di non credere?
Dal momento che anche tu sei andato "a ruota libera" nutro la speranza che il tuo commento non voglia essere in risposta ai miei.
164
postato da , il
La fede non è discutibile, per la sua stessa essenza. Chi l'ha non comprende come se possa fare a meno, chi no è razionalmente incapace di capire come si possa credere senza prove.
Per cui lasciamola stare. La chiesa cattolica invece non ha niente di fede, è un entità fisica che dura da due secoli, che ha persone strutture ecc. per cui non rientra nell'ambito della fede ma bensi in quello della ragione. trovo ci siano molte ragioni per discuterla: essendo cattolici (io ci ho vissuto e non stavo bene con quella mamma per le ragioni esposte da marco) o non essendolo (specie in Italia la chiesa viene a imporre comportamenti suoi anche a me che che non faccio parte di lei).
Il mondo sarebbe migliore se lo stato pensasse agli uomini e ai loro comportamenti pubblici e la chiesa alle anime e ai comportamenti morali.
E per favore, tu che credi, lasciami il diritto di non farlo: io preferisco la filosofia libertaria di Manitù
163
postato da , il
yera
maperfavore, preferisco
il commento 159
vorrei poterlo postare
Ma non ditemi che la Chiesa è come se fosse una madre perché, se mia madre fosse stata così come la Chiesa è, probabilmente l'avrei azzoppata io!
Ma per favore
non si azzoppano le madri.
Che ce ne facciamo di una mamma azzoppata?
Robertaaaaaaaaaaaa
162
postato da yeratel, il
Io rispetto profondamente chi crede in una religione piuttosto che no, apriremmo un dibattito che non ha fine, ma, per quanto concerne l' "organo" rappresentato dagli uomini non riesco a dare completamente  torto al Sig.maperfavore nel commento 161...
161
postato da , il
Non v'è dubbio che la chiesa è composta non solo da Santi ma anche da persone dure di comprendonio. Esattamente come me.
La chiesa, intesa come organizzazione, è formata da uomini. Purtroppo alcuni uomini di chiesa hanno commesso, nel corso dei secoli delitti, oscenità, cadute di stile, atrocità, furti, omissioni e quant'altro. Insomma peccatucci da uomini. Cosa ha fatto, nel corso dei secoli, la chiesa nei confronti di tali piccoli o grandi crimini? Ha applicato la regola del silenzio che non è una canzonetta famosa ma una forma di omertà bella e buona, tipica dei clan, delle sette segrete e delle congreghe mafiose.
Se per te questo metodo è legittimo ed esente da critiche, bene, ne prendo atto e ti lascio alla tua lungimirante ed intelligente visione del mondo. Ma ti prego, abbi almeno il buon gusto di riconoscere che la chiesa si è azzoppata da sola e non certo per colpa di un miscredente moralista come me!

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati