Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "L'ozio è il padre della filosofia. Di..." di Friedrich Wilhelm Nietzsche


34
postato da , il
Ah, ora capisco. : )
Vedi Flavia, io ho in 0DIO il pensiero di Nietszche. Lo ritengo di natura satanica, espressione del peggiore sentire dell'animo umano; razzista, classista, inconcludente, spietato. Espressione del senso di inadeguatezza e dei complessi di inferiorità di cui soffriva chi lo ha formulato... ma purtroppo, a motivo della sua altisonante formulazione retorica ed apparentemente anticonformista, tale da fare presa sulle menti dei giovani e sugli spiriti deboli, promettendo loro una forza che non deriva (come dovrebbe essere) da consapevolezza e superamento dei propri limiti, ma da pura presunzione, cinico nichilismo e follia.
Sinceramente non ritengo neanche N. un filosofo, ma solo un buffone, per il semplice motivo che non vi è in lui neanche un barlume di ricerca, ma solo il vaneggiare ex cathedra di un guitto nelle cui parole la pompa di una pretesa autorità e forza morale nasconde una dottrina finta, traballante e, quel che è peggio, priva di ogni valenza etica.
33
postato da , il
Ah, ora capisco. : )
Vedi Flavia, io ho in ODIO il pensiero di Nietszche. Lo ritengo di natura satanica, espressione del peggiore sentire dell'animo umano; razzista, classista, inconcludente, spietato. Espressione del senso di inadeguatezza e dei complessi di inferiorità di cui soffriva chi lo ha formulato... ma purtroppo, a motivo della sua altisonante formulazione retorica ed apparentemente anticonformista, tale da fare presa sulle menti dei giovani e sugli spiriti deboli, promettendo loro una forza che non deriva (come dovrebbe essere) da consapevolezza e superamento dei propri limiti, ma da pura presunzione, cinico nichilismo e follia.
Sinceramente non ritengo neanche N. un filosofo, ma solo un buffone, per il semplice motivo che non vi è in lui neanche un barlume di ricerca, ma solo il vaneggiare da una cattedra in cui la pompa di una pretesa forza morale nasconde una dottrina finta, traballante e priva di ogni valenza etica.
32
postato da , il
Concludo:
tutti possono filosofare tranne Nietszche che si pone il problema del vizio.
31
postato da , il
Nel tuo commento #27 illustri la teoria delle "opposte opinioni" e concludi col dire che dalla filosofia non si sfugge.
Perché la filosofia di Nietszche andrebbe smontata  pezzo per pezzo per gettarne  i singoli frammenti nella pattumiera?
30
postato da , il
Flavia, scusami, ma non capisco cosa tu intenda dire.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti